Autori / Claudio Messora

Claudio Messora

Claudio Messora dirige uno dei blog più letti in Italia dove, oltre alla sua attività di denuncia, ospita spesso personaggi di spessore, realizzando videointerviste o editoriali che hanno realizzato decine di milioni di visualizzazioni in dieci anni. Si è occupato del terremoto in Abruzzo, realizzando inchieste finite agli atti della Procura dell’Aquila nell’ambito del processo alla Commissione Grandi Rischi ed è stato per questo premiato al XXXI Premio Ischia Internazionale del Giornalismo. Tra i primissimi, nel 2011, ha denunciato il colpo di stato che ha sostituito la politica con l’oligarchia tecnocratica europea e ha spiegato lo scopo reale del Fondo Salva Stati (MES). Tra il 2013 e il 2015 è stato a capo della Comunicazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento italiano e, successivamente, al Parlamento Europeo, dove ha realizzato l’alleanza con l’EFDD di Nigel Farage. Si è sempre distinto per la battaglia per le libertà della Rete, che considera il motore di un nuovo rinascimento, civico e culturale, organizzando manifestazioni, facendo approvare emendamenti costruiti insieme ai suoi lettori e portando tutti i temi che tratta nei maggiori palcoscenici televisivi, da Matrix a Servizio Pubblico a La Gabbia e L’Ultima Parola, dove per tre anni ha affiancato Gianluigi Paragone occupandosi di Banche, Europa ed Economia. La sua libertà e indipendenza giornalistica sono resi possibili grazie al crowd-funding, l’attività di sostegno diretto dei suoi lettori, di cui è stato tra i pionieri in Italia.

Di questo autore:

C’era una volta il World Wide Web

di Claudio Messora
pubblicato il 15 Maggio 2017

C’era una volta il World Wide Web, nella testa del suo inventore, Tim Berner’s Lee. Un uomo a cui non importava molto della tecnologia in sé e per sé, quanto della possibilità...